venerdì, giugno 08, 2007

la vendetta di Trilussa



Ma io sono soddisfatta: Bush non si sente sicuro a Trastevere e non ci andrà.
Francamente non vedo perché debba rappresentare un problema per l’italia che Bush non ce la faccia a calcare il suolo trasteverino… nessuno si fa problemi per i milioni di potenziali turisti che tra parcheggi selvaggi, caro vita, mezzi di trasporto latitanti, rinunciano a mettere il naso fuori di casa.
Mi dispiace per Bush che si perde qualcosa, ma la giustizia è uguale per tutti e il sampietrino pure

1 commento:

antonio vergara ha detto...

ben detto!